a chi ci rivolgiamo

 

L'associazione rivolge le proprie attività a:

Detenuti, ex detenuti e persone in esecuzione penale esterna

Persone dipendenti da sostanze con programma terapeutico presso i servizi specialistici

Cittadini comunitari ed extracomunitari con difficoltà di integrazione

 

Per queste persone la condizione di marginalità è determinata non solo dalla gravità dei problemi vissuti, ma anche dall'assenza di quei riferimenti "forti" - parentali, affettivi, sociali - che sostengono e aiutano nelle difficoltà.

 

Possono rivolgersi ai nostri servizi persone che fanno riferimento al territorio comunale e provinciale fiorentino.

 

03/2014

Ulivi

Dalla fine di febbraio è ripresa l'attività del CIAO per la pulizia del terreno >>>

05/2014

dalla rete

Giustizia: la galera non serve, per i giovani occorrono risposte >>>

03/2014

Relazione annuale 2013

del Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive, >>>

Archivio >>>

segnalazioni

documenti

eventi

Associazione C.I.A.O Centro Informazione Ascolto Orientamento - tel. 055 4630876 - info@associazioneciao.it - associazioneciao@gmail.com

sito realizzato da imaginaria